LM Implant Misura MR

Guida al corretto inserimento mesio-distale dell’impianto

Gli strumenti LM Implant Misura MR facilitano il posizionamento della prima fresa a spirale a una corretta distanza dal moncone, cioè dall’impianto o dall’elemento naturale adiacente all’impianto, rispettando la biologia ossea.

Questo fornisce una corretta quantità di osso tra l’impianto e il dente, facendo sì che la cresta ossea rimanga stabile nel tempo. Il rispetto della biologia e la spaziatura corretta assicurano un risultato estetico di lunga durata.

Caso clinico 1: Impianto adiacente a un elemento naturale

  • Scegliere lo strumento di misura appropriata in base all’impianto da inserire
  • Appoggiare saldamente la punta cilindrica (evitando qualsiasi movimento) contro la radice dell’elemento naturale vicino all’impianto
  • Assicurarsi che la punta dello strumento appoggi contro la radice e non contro la cresta dell’osso prossimale
  • Appoggiare la fresa iniziale contro la punta cilindrica e verificare che la posizione bucco-linguale e l’inclinazione mesio-distale siano entrambe corrette
  • Un’inclinazione mesio-distale imprecisa può causare un aumento o una diminuzione della distanza tra l’impianto e il dente
  • Dopo la prima osteotomia, procedere seguendo il normale protocollo implantare

Caso clinico 2: Impianto adiacente a un altro impianto in arcata edentula

  • Eseguire la prima osteotomia (generalmente la più distale) con la sola fresa iniziale
  • Inserire un perno dello stesso diametro della fresa iniziale nell’osteotomia
  • Poggiare lo strumento Implant Misura selezionato contro il perno, avendo cura di non muoverlo con una pressione eccessiva
  • Eseguire la seconda osteotomia con la prima fresa iniziale
  • Verificare sempre il corretto posizionamento della fresa sia rispetto alla direzione bucco-linguale sia rispetto all’inclinazione mesio-distale
  • Procedere seguendo il normale protocollo implantare

Caso clinico 3: Impianto adiacente a un altro impianto in arcata parzialmente edentula

  • Iniziare sempre dall’impianto adiacente all’elemento naturale
  • Procedere come descritto al punto 2

Gli strumenti sono progettati da Marco Redemagni MD, DDS. Style Italiano è un gruppo di studio formato da clinici e ricercatori appassionati con specializzazione nel campo dell’odontoiatria restaurativa estetica.

Ulteriori informazioni su www.styleitaliano.org e www.facebook.com/styleitaliano.

Choose your preferred language