Endodonzia

Le punte per ultrasuoni possono essere utilizzate in molte applicazioni endodontiche. Si dimostrano veramente eccellenti per la rimozione di perni, l’asportazione di dentina nella camera pulpare, il rilevamento e allargamento degli orifizi, la preparazione di canali, la rimozione di strumenti rotti e la pulizia dei canali preparati.

Attenzione! Tutte le punte endodontiche sono estremamente sensibili e, se non usate correttamente o con potenza eccessiva, sono soggette a rottura. Non superare la modalità di lavoro raccomandata e posizionare sempre la punta sulla superficie del dente prima di attivare la potenza.

L’elevata resistenza all’usura è una delle proprietà più importanti delle punte a ultrasuoni. Grazie all’avanzata ricerca tecnologica dei materiali, il miglioramento dei trattamenti termici termomeccanici, l’atmosfera controllata e la lavorazione criogenica, il super acciaio LM-DuraGradeMAX utilizzato in tutte le punte LM rappresenta il massimo nel campo della metallurgia. Secondo studi indipendenti, LM-DuraGradeMAX ha in assoluto la migliore resistenza all’usura sul mercato.

Potenza ottimale per i trattamenti

I codici delle modalità di lavoro di LM-ProPower sono marcati su ogni punta con un simbolo corrispondente a quello sul quadro di controllo dei dispositivi. Scegliendo la modalità di lavoro giusta per la punta utilizzata, il dispositivo imposterà il limite massimo di potenza al livello raccomandato.

Choose your preferred language